Al TEDxCaserta la passione per un’altra narrazione

Lo scorso 23 febbraio 2018, nella suggestiva cornice della Cappella Palatina della Reggia di Caserta ho partecipato come speaker al talk internazionale TEDxCaserta.Nel talk ripercorro la passione per la scrittura. Per una certa scrittura, per la narrazione di certe storie e non di altre. Non in contrapposizione alla narrazione del male, racconto le storie degli ultimi, dei troppo dimenticati dalla storia. Quelle che non appassionano nessuno. Sono le storie delle troppe vittime innocenti delle mafie, dei venticinque bambini uccisi per sbaglio in Campania dalla camorra. Sono le storie dei più deboli, dei vinti sulle quali non deve cadere l'oblio. Qui, a TEDxCaserta parlo di due storie in particolare. Quella di un uomo solo, un commerciante ambulante che, in un’Italia di pavidi, di faccendieri, di corrotti e di collusi seppe resistere al potere dei clan. L’altra è quella di una bambina di soli quattordici anni - uccisa nel cuore di Napoli in uno scontro a fuoco tra bande criminali – e quella di suo padre, che continua a resistere, nonostante tutto. Sono storie non solo di dolore, ma anche di riscatto e di passione. This talk was given at a TEDx event using the TED conference format but independently organized by a local community. Learn more at https://www.ted.com/tedx   ...

Continua a leggere

ROVINE_COPERTINA.jpg

Ho ROVINE tra le mani. No, non sono le rovine, i detriti, le macerie. Tra le mani ho un libro, che ha per titolo, appunto ROVINE ed è scritto da un musicista, Luca Signorini per la Casa editrice Alessandro Polidoro di Napoli, con una presentazione di Vincenza Alfano, una scrittrice tra le più influenti interpreti della città di Napoli, ed una prefazione di Enzo D’Errico, direttore de Il Corriere del Mezzogiorno.

Continua a leggere